Il nome del vento

eBook, 1022 pages

Italiano language

Published by Mondadori.

ASIN:
B01M0XIVQ9
4 stars (3 reviews)

"Ero distante solo due dozzine di piedi, lo vedevo perfettamente nella luce del tramonto. La sua spada era pallida ed elegante, tagliava l'aria con un suono freddo. La sua bellezza quella perfetta della porcellana. Era un Chandrian, un distruttore, e aveva appena massacrato la mia famiglia." Per ritrovare quella mostruosa creatura e vendicare la sua famiglia, Kvothe è pronto a tutto. Costretto ad affrontare la fame e qualsiasi tipo di pericolo, il ragazzo sente crescere dentro di sé un potere magico che lo porterà all'Accademia, una spietata scuola di magia in cui nessun errore è permesso. Ma chi resiste ai duri anni dell'apprendistato poi sarà in grado, forse, di affrontare i propri spietati nemici e gli incubi peggiori.

E Kvothe ora è pronto a vendicare il popolo nomade di attori con cui è cresciuto, massacrati insieme ai genitori dai demoni Chandrian, è pronto a diventare quello che sarà: potente mago, …

31 editions

No se puede fingir que se es más inteligente de lo que se es

2 stars

Entiendo por qué es popular: la prosa va buscando belleza. Pero medio vulgar, por eso lo llaman populus-vulgus. El protagonista es brillante, lo dicen su maestro y sus papás en conversación privada. Que el protagonista escucha escondido. Nosotros nos enteramos a través del protagonista, que le está narrando su vida a un cronista. De vez en cuando algo pasa con el cronista y con otros personajes de ese tiempo presente, y nos sospechamos que la historia que se quiere contar es a partir de ese tiempo presente. Pero no sería satisfactorio nomás partir del hombre hecho: hay que ir hasta su infancia y narrar cada episodio. Y cuesta entender por qué siendo un niño tan brillante se mete tan bobamente en problemas tan serios. ¿Será lo de las múltiples inteligencias? Muy a lo Harry Potter se la pasa al borde de la expulsión de la escuela, e insiste en que …

Parte sotto le aspettative ma...

5 stars

Onestamente non mi aspettavo molto dopo i primi capitoli, le premesse (che non spoilero) parevano un po' banali e scontate, in realtà la storia è un crescendo continuo, emozionante e commuovente a tratti. Ho trovato interessantissime anche le diserzioni dell'autore sul worldbuilding in chiusura del libro, cosa che non può che mettere in luce il lavoro di impalcatura che sta dietro alla storia, talmente ben fatto che non ti accorgi della sua esistenza finché qualcuno non te lo fa notare. Parto subito con il secondo, ben sapendo che purtroppo il terzo libro della trilogia è disperso da anni.

avatar for eplots

rated it

5 stars

Subjects

  • orphans
  • American fantasy fiction
  • Adult books for young adults
  • epic fiction
  • series
  • Juvenile audience
  • demons
  • quests
  • loss (psychology)
  • fate and fatalism
  • voyages and travels
  • heroes and heroines
  • murder
  • rulers
  • gods and goddesses
  • imaginary places
  • good and evil
  • fantasy fiction
  • The Kingkiller Chronicle
  • fantasy
  • assassins
  • Quill Award winner
  • Alex Award winner
  • Magic
  • Magician
  • Wizards
  • Fiction
  • Magicians
  • Magos
  • Magia
  • Asesinos
  • Novela fantástica
  • Ficción
  • Homeless children
  • Antiheroes
  • Storytelling
  • Legends
  • Fiction, fantasy, epic
  • New York Times bestseller